Su cosa concentrarsi per sviluppare il proprio E-commerce nel 2017

Ho provato ad analizzare quelli che per me sono cinque punti sui quali concentrarsi per sviluppare il proprio Business On line nel 2017:

Focalizzati  sulla logistica

Riuscire a creare una buona rete logistica  è un punto focale sul quale devono concentrarsi i piccoli rivenditori on line, sia per poter essere in grado di consegnare la propria merce ovunque e nel minor tempo possibile, sia per offrire un servizio sempre migliore al proprio cliente.

E’ da tener conto, infatti, che il sistema “AMAZON” ha alzato notevolmente quello che è lo standard di servizio di consegna merce che l’utente medio si aspetta da un acquisto on line.

Standard ormai basilari, senza i quali è inutile provare a vendere on line attraverso un proprio sito, sono:

Consegna in 24h – Consegna ai piani – Consegna con appuntamento – Servizio di notifiche di tracking in tempo quasi reale.

Rivolgiti direttamente al tuo cliente finale

L’unico modo per ottimizzare i propri utili è vendere direttamente al cliente finale. In tal modo è possibile investire parte dei suddetti utili nella qualità del servizio offerto e non più nel pagamento delle commissioni agli intermediari.

Non  dipendere dalla tua rete di vendita migliora il tuo marketing e ti permette di arrivare al consumatore finale senza intralci.

Questo significa che non dovrai dipendere dai marketplace ( Amazon , Ebay ecc), i quali potranno essere utili in una fase iniziale del tuo business, ma è anche vero che se venderai solo attraverso essi diventeranno distruttivi, e sarai destinato a fallire.

Il punto: trova il modo di vendere attraverso il tuo sito, attraverso il tuo marketing e non attraverso intermediari e marketplace.

Ti posso assicurare che una soluzione esiste, e una volta trovata il tuo portafogli ti ringrazierà.

Non dipendere da un solo canale di promozione

Se il tuo business si basa su un solo canale di promozione e le vendite del tuo store sono generate solo ed esclusivamente attraverso quel canale, sei destinato a fallire!
Questo perché stai basando il tuo business su qualcosa che non dipende da te.
Domani il tuo fornitore potrebbe cambiare le regole del gioco e tu saresti tagliato fuori dal mercato.

Pertanto, costruisci e una rete di strumenti per promuovere il tuo sito e sfruttali a seconda delle potenzialità che essi offrono.

Punta sull’usabilità del sito

Concentrati sull’usabilità del tuo sito e su sistemi per ottimizzare l’esperienza d’acquisto dei tuoi utenti, in modo da rendere ogni acquisto semplice e veloce.

A proposito di ciò, un altro trend che sta notevolmente cambiando è l’aumento esponenziale degli acquisti da Mobile.

E’ già notizia di qualche anno fa il superamento delle visite on line provenienti da Mobile rispetto a Desktop.

Mentre fino a qualche tempo fa la visita avveniva da Mobile, ma l’acquisto si definiva da Desktop,  oggi gli utenti visitano i siti e comprano direttamente da Mobile.
Quindi è inutile ripeterlo: tieni d’occhio la versione Mobile del tuo sito.

Differenzia i metodi di pagamento

Fino a qualche anno fa non c’era storia: le modalità di pagamento erano tre, quattro al massimo:

Contrassegno, Bonifico Bancario, Paypal e Carta di Credito ( anche se quasi sempre i pagamenti con carta di credito venivano gestiti attraverso PAYPAL).

Oggi, invece, sono nati tantissimi sistemi di pagamento diversi che vanno ad aggiungersi a quelli nominati ed è importante, cosi come con la promozione, offrire tanti metodi di pagamento diversi per non dipendere solo da uno.

Che succederebbe al tuo business se domani Paypal decidesse di triplicare le tariffe e non offrisse più la funzionalità di POS? Tu saresti pronto a reagire?

 

 

 

Post correlati

Lascia un commento

Your email address will not be published.